GASIKARA BUNGALOWS

 

Messaggi presenti in database : 385

venerdì 6 luglio 2007  alle  11:01
 
A noi non hai detto proprio un bel niente.
Comunque se è proprio così difficile dire: "Scusami, me ne sono dimenticato" (e avresti fatto proprio una gran bella figura! te lo posso assicurare) mi sento in dovere di consigliare a tutti coloro che intendono soggiornare presso lo "Chez Alex" di chiedere esplicitamente qual è la reale situazione nel momento in cui si prenota, perchè e mi ripeto nuovamente, nonostante sul sito venga detto che nei bungalows c'è acqua calda, e un generatore che copre i periodi in cui a causa di black out manca la corrente, è possibile che tutto questo non ci sia. In una settimana di soggiorno, infatti, la corrente non c'è mai stata, il generatore veniva acceso dalle 7.50 alle 8.15 e dalle 18.30/19.00 e alle 20.30/21.00 e solo in queste poche ore c'erano luce e acqua (solamente fredda). Grazie.
 
   Erika    |    Italy  

venerdì 6 luglio 2007  alle  08:52
 
Avviso sempre la gente della situazione...generalmente invio anche mail di aggiornamento.
 
   Alex    |    Italy  

venerdì 6 luglio 2007  alle  06:22
 
Buongiorno, io l'acqua calda nella doccia non l'ho mai avuta in tutta la settimana, comunque non ho ancora ottenuto una tua gentile risposta alla mia unica e sola domanda: come mai al momento della prenotazione o successivamente non ci è stato detto che i servizi che vengono descritti sul sito (acqua calda, corrente etc...) anche solo per motivi a te non riconducibili o se preferisci a causa di forze maggiori, non potevano essere mantenuti? Io mi sono adirata per il fatto che appena tornata mi sono riproposta di scriverti per raccontarti i problemi che abbiamo incontrato, e appena aperto il forum, guarda caso, mi sono ritrovata di fronte a una tua risposta in cui affermavi che la corrente non c'è da più di un mese e mezzo e allora mi chiedo perchè noi che ti abbiamo pagato un servizio non siamo stati messi al corrente? Attendo una tua risposta altrimenti dovrò pensare di non saper più scrivere in italiano: COME MAI NON CI HAI INFORMATI? Grazie. Spero che questa volta i modi siano più gentili e appropriati.
 
   Erika    |    Italy  

giovedì 5 luglio 2007  alle  14:05
 
Akory aby o!
Io ny Homepage momba ny madagasikara , jereo moa e!
http://home.teleport.ch/madagascar/madagascar
 
   betsileo@teleport.ch    |    Switzerland  

giovedì 5 luglio 2007  alle  13:49
 
Credo doveroso rispondere ad alcune osservazioni che fatte con i dovuti modi sono sempre punto di miglioramento e riflessione.
La cosa piu' problematica a Nosy Be e' la fornitura di corrente che dipende da cause piu' "in alto". Ci si arrangia come si puo' e si cerca di migliorare ( per esempio acquistando un nuovo generatore come ho fatto...cosi' magari si spiega dove finiscono i soldi che "restano in Italia"...poi non mi dilungo su altre spese che ci stanno dietro).
L'acqua calda e' solo nella doccia dove c'e' il miscelatore...nel lavabo no ( attualmente ).
Convinto che le discussioni possano avere come risultato dei miglioramenti sia in termini tecnici che gestionali saluto tutti coloro che partecipano e rendono vivo questo forum.Alex
 
   Alex    |    Italy  

giovedì 5 luglio 2007  alle  10:31
 
"Fortuna" per modo di dire... ma in fondo come ho detto è andata bene.
I bambini, la signora che rifaceva la camera, Sakira con i suoi massaggi, Bernard autista gentilissimo e paziente, Tonga con il motore che gira sempre a 1000!... hanno contribuito a rendere piacevole ed indimenticabile il soggiorno a nosy be. Fra qualche tempo ci ricorderemo solo delle cose positive e l'acqua che non veniva o qualche digiuno mattutino ce li saremo già scordati tra una settimana.
Però mi pare corretto che uno dica le cose come stanno ed aspettarsi anche una risposta è lecito, visto che le camere si pagano. Poco è vero, ma è un poco commisurato al posto in cui siamo, e di questo poco la metà rimane in Italia. Gio'
 
   gio'    |  email  |    Italy  

giovedì 5 luglio 2007  alle  06:23
 
Fortuna che qualcuno ha avuto i miei stessi problemi...iniziavo a pensare di essere stata l'unica...forse a questo punto, visto che siamo in due ad avere constatato la situazione dei bungalows, Alex vorrà darci una degna risposta.
Ciao Giò, come te, ho riscontrato alcune discordanze tra ciò che è pubblicizzato sul sito e ciò che è la realtà, ho cercato di farlo presente, ma non ho ancora ottenuto risposta...
 
   Erika    |    Italy  

giovedì 5 luglio 2007  alle  00:18
 
Ciao a tutti, il Mada è fantastico, come la sua gente. Sono tornato da pochissimo con la mia ragazza, dopo un giro sulla grande terra e 5 giorni a nosy be da Chez Alex.
Il progetto di costruire bungalow in stile malgascio gestiti da gente del posto è lodevole. Ben altra cosa in confronto alle strutture ideate per accogliere solo gente che giunge nell'isola con pacchetti turistici all inclusive. Non mi riferisco solo al prezzo (almeno la metà), ma soprattutto all'esperienza che vivi, sicuramente più autentica!
Caro Alex, siamo stati bene e mi sento di consigliare i tuoi bungalow a chi si appresta a partire, ma devo dire che saremmo potuti stare meglio se avessimo evitato qualche incomprensione. Prima cosa sono rimasto un po’ stupito nello scoprire che nel nostro bungalow la doccia aveva solo il rubinetto dell’acqua fredda…assurdo! Visto che Brio non trovava soluzione, (pareva l’avesse visto per la prima volta questo rubinetto), mi sono armato di inventiva e gli ho proposto di spostare il rubinetto sul tubo dell’acqua calda. Fra schizzi e risate ho fatto il cambiamento e la cosa ha funzionato, perché il più delle volte l’acqua usciva tiepida senza bisogno di essere miscelata. Ma quando invece veniva calda ti ustionavi! E siamo dovuti andare in un altro bungalow a lavarci... Gli ultimi 2 giorni, invece, l’acqua calda non c’era in nessuno dei bungalow, non veniva dal boiler. Nessuna soluzione (della serie “eh, non c’è, che posso fare?”), finchè non ci siamo un po’ innervositi e Brio è riuscito a ripristinarla, a vacanza ormai finita. Peccato anche per la colazione… quando devi fare le uscite con il diving ti prendono alle 7:30, ma prima delle 7:45 la colazione non era mai pronta, quindi un paio di volte me la sono saltata, pur avendola pagata in anticipo. La riposta è stata che “dipendeva da me”… sono rimasto perplesso, e lo sono stato anche una sera che, dopo che Brio aveva proposto il giorno prima una cena “spaghetti all’aragosta”, alle 18 mi dice che non aveva trovato aragosta (ma siamo a nosy be ?!?!?) e non c’era nemmeno un’alternativa. Per la luce non era infine molto chiaro che c’è solo col generatore (4ore/giorno) e l’elasticità con gli orari che indicavi nelle istruzioni non è stata mai fattibile…
Va bene tutto quando uno si sa adattare, ma qualche soluzione si poteva trovare, bastava un po’ di elasticità. VELOMA!
 
   gio'    |  email  |    Italy  

domenica 1 luglio 2007  alle  17:20
 
Hi all!

Hi! Good site, and realy has more information! I bookmark your site, best greetings and Good Luck!


Bye



 
   rolinoter    |    United States  

lunedì 25 giugno 2007  alle  09:05
 
Ciao a tutti e complimenti per il sito. Partiro' per il madagascar il prossimo mese. Dei miei amici sono gia' stati a chez alex e sono stati molto contenti...io vorrei aggiungere una minicrociera di 3 o 4 giorni nelle isolette intorno.Se qualcuno l'ha gia' fatta mi puo' dare dei consigli?Ciao Patty
 
   Patty    |  email  |    Italy  

lunedì 25 giugno 2007  alle  07:16
 
Forse non mi sono spiegata bene.
So benissimo che si parla di Africa, so benissimo che è un problema di tutti, so benissimo che ci si deve adattare, so anche che evidentemente siamo stati un po' meno fortunati di alcuni perchè a noi il gruppo veniva acceso mezz'ora la mattina (7.45-8.15) e 2 ore la sera (18.50-21.00)e a nulla è servito prima chiedere più tempo e poi pagare 20.000 ari ari di benzina per tenerlo più acceso tant'è che abbiamo dovuto fare le valigie con le torce. Comunque caro Alex visto che sei così premuroso da informare chiunque ti scriva su questo forum della situazione attuale a Nosy be ti riformulo la domanda: come mai non hai informato anche noi della mancanza di corrente?
 
   Erika    |    Italy  

domenica 24 giugno 2007  alle  16:13
 
Misaotra Betsaka.Grazie Luca riferiro'!
Per la cronaca ora ai bung c'e' un generatore nuovo, migliore che potra'coprire piu' ore se la situazione generale non cambia presto. Ciao
 
   Alex    |    Italy  

domenica 24 giugno 2007  alle  14:56
 
Sono stato a Nosy Be e nord madagascar un mesetto fa...ho girato alcuni alberghi( un paio di gg anche a chez alex che accendeva al mattino un'ora e la sera 4 ore da quando faceva buio...ogni tanto tirnava la corrente di giorno),un po tutti gli hotel avevano problemi ma ci siamo adattati.. lasciavano una scorta di acqua nel bagno che si utilizzava quando serviva.Ho girato un "po" l'Africa e spesso ho riscontrato situazioni cosi' anche in hotel di un certo livello...niente drammi, ricordate che andate in Africa! Alex salutami tutti i ragazzi di Ambondrona coi quali siamo stati benissimo...e magari torneremo verso Novembre per lo squalo balena!!
 
   Luca    |  email  |    Italy  

domenica 24 giugno 2007  alle  08:01
 
Ma quante parole (!!!!) che ti escono ora...bastava dire nelle mail che ci hai inviato con le info per il viaggio che non c'è corrente e che bisogna farsi bastare le 3 ore giornaliere in cui viene acceso il gruppo...
Dire: "Chez Alex" possiede un gruppo elettrogeno che viene acceso in caso di black out è diverso da il black out è fisso e continuo e hai a disposizione solo 3 ore al giorno di corrente e acqua...nel primo caso (che si trova sul sito nella descrizione dei bungalows) sembra che la corrente ci sia sempre e che quando manca a causa di problemi tecnici venga fornita dal gruppo, nel secondo significa (e l'ho provato io stessa)che ti conviene farti scappare tutti i bisogni giornalieri tra le sette e quaranta e le otto e un quarto di mattina altrimenti devi aspettare fino alle sei e mezza di sera per farli; che arrivati da una delle escursioni, mai più tardi delle 4 devi aspettare altre due ore e mezza per farti una doccia etc..etc..
Negli alberghi di lusso che citi, è vero i problemi erano gli stessi, la differenza è che i loro ospiti sono stati avvisati prima di partire sulla situazione attuale, cosa che non hai fatto tu. Grazie.
 
   Erika    |    Italy  

sabato 23 giugno 2007  alle  08:42
 
Da qualche mese ormai ci sono gravi problemi per quanto riguarda l'erogazione di corrente a nosy be e in altre zone del madagascar.Soprattutto ultimamente il blackout e' praticamente continuo.La societa' jirama, si trova ad affrontare grosse difficolta' legate a fattori economici e di supporto tecnico dovuti al fatto che le centrali ormai sono obsolete ed in condizioni pessime, fatiscenti. Il sempre crescente fabbisogno di energia, soprattutto nelle zone a piu' alto sviluppo , non puo' attulmente essere supportato. Come si puo' leggere dai siti informativi riguardanti il Madagascar ( www.madagasikara/news.htm per chi
cerca sie links ) ci sono dei progetti in corso con appoggi economici anche
provenienti dall'estero. Vengono olpiti tutti da questa situazione: per
primi sono le persone locali e le industrie ( pesce, latticini etc... ) ed il turismo. Gli hotel hanno acquistato dei generatori che nella maggior parte dei casi non sono fatti per girare di continuo per la propria
integrita' e per i consumi.
Molti, quasi tutti, hanno a turno qualche problemino con il generatore,
anche alberghi di un certo livello e bisogna ricordare che ci si trova in
madagascar e quindi la reperibilita' dei pezzi di ricambio non e' sempre
immediata, Ai bungalows ci sono stati un paio di giorni nei quali il generatore si era guastato e proprio per miglioraee la situazione ne ho o preso uno nuovo questa settimana.Io scrivo sempre a chi mi chiede informazioni che quando non c'e' la corrente della societa' jirama il generatore copre delle fasce orarie.
 
   Alex    |    Italy  

venerdì 22 giugno 2007  alle  07:26
 
Ciao Alex, sono appena tornata dal Madagascar, ho soggiornato presso i tuoi bungalows e me ne sono tornata in Italia una settimana prima, potevi dirlo anche a noi, tuoi clienti, che non c'era corrente e acqua per lavarsi...Forse sarebbe stato tutto diverso..Grazie.
 
   Erika    |    Italy  

mercoledì 20 giugno 2007  alle  15:15
 
Ciao Francesco,mi sento di darti un consiglio che va a prescindere dalla fattibilita' delle cose e cioe' quello di andare e vedere con i tuoi occhi quella che puo' essere la vita in madagascar...sfrutta il tuo viaggio per capire se e' un posto che ti puo' soddisfare nei suoi pro e contro...cose anche "banali" ( per esempio e' da un mese e mezzo che non c'e' la corrente ) che modificano il tuo stile di vita. Tutto sembra facile ma tutto puo' diventare difficile e il costo della vita dipende da come uno vive.Non e' un posto per tutti di sicuro...VELOMA alex
 
   Alex    |  email  |    Italy  

martedì 19 giugno 2007  alle  18:43
 
ciao Alex,forum interessantissimo...volevo chiederti qualche informazione piu dettagliata visto che a settembre vorrei venire in madagascar....con l'idea di rimanerci visto che in italia specialmente se uno ha un locale come non è piu vita...proprio a livello di società,siamo noi il terzo mondo!!!...cmq,sto visitando molti siti ma a parte diari di viaggio e tante splendide foto non sono riuscito a sapere se è una cosa fattibile o meno trasferirsi eventualmente in madagascar...grazie a tutti coloro che partecipano a questi tipi di forum......ciao alex
 
   FRANCESCO    |  email  |    Italy  

sabato 16 giugno 2007  alle  18:37
 
buon giorno a tutti, partirò per nosy be a luglio, cercando informazioni mi sono imbattuto in questo sito e mi sono dannato per non averlo visto prima di prenotare! peccato vorrà dire che durante la mia vacanza andrò a visitare Alex per il futuro. Ho una domanda, secondo voi è necessaria la profilassi antimalarica? tenete conto che ho 2 ragazzi di 14 e 10 anni con me. vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
franco
 
   franco    |  email  |    Italy  

lunedì 11 giugno 2007  alle  16:42
 
Sei un GENIO.
 
   Matteo    |  email  |    Italy  



pagina 8 di 201 2 3 4 5 6 7 8 9 10   


 

firma il guestbook   Firma il guestbook
leggi il guestbook   Leggi il guestbook
ADMIN

username:
 
password: